Maglificio Ripa
DA OLTRE 60 ANNI L’INNOVAZIONE PER LA MODA CHE CONTA
UNA STORIA ITALIANA DI SUCCESSO
Scoprila

LA STORIA DEL MAGLIFICIO RIPA

"La continuità ci dà le radici, il cambiamento i rami. A noi la volontà di farli crescere fino a raggiungere nuove altezze" Pauline R. Kezer

Il sistema tessile mondiale cambia alla velocità della luce. C’è chi segue e chi anticipa. Maglificio Ripa, da sessant’anni, è conosciuto e riconosciuto come partner qualificato e di riferimento per le aziende più evolute del fashion system internazionale. I costanti investimenti in tecnologia d’avanguardia, la passione e l’alta specializzazione del team di lavoro e un servizio clienti al vertice del settore fanno di Maglificio Ripa un presidio di eccellenza mondiale, un ambasciatore della più alta cultura tessile italiana nel mondo.

la storia

E ‘ una storia fatta di passione e dedizione, di cultura di prodotto e di lucide intuizioni quella del Maglificio Ripa che affonda le sue radici nel secondo dopoguerra, quando Luigi Ripa decise di aprire un'attività per la produzione di capi in maglieria su misura. Nel 1952 venne fondata a Milano ATIS, una piccola industria per la produzione di tessuti ‘Simplex’ che operò sino al 1978, anno in cui assunse il nome di Maglificio Ripa. Grazie alle straordinarie capacità del fondatore, l'azienda conobbe un fortissimo sviluppo e iniziò a delinearsi come punto di riferimento per un mercato sempre più preparato e maturo. Le chiavi del successo ? Tecnologia, progettazione e ricerca incessante unitamente alle qualità delle risorse umane. Dopo anni di esperienza a fianco del fondatore, oggi il maglificio è guidato da Luca Bianco che, supportato da un team formato da personale giovane e qualificato, quotidianamente raccoglie le sfide di un mercato che nel frattempo si è fatto sempre più turbolento e schizofrenico. La produzione si articola su settori ben definiti: tessuti per costumi da bagno, per intimo, per abbigliamento sportivo e per abbigliamento esterno. Grazie al lancio di una nuova gamma di prodotti, registrata con il nome di Light®, realizzata su telai innovativi e tecnologicamente avanzati, Maglificio Ripa è potenzialmente uno dei più importanti produttori europei di tessuti leggeri come una seconda pelle. Maglificio Ripa è oggi come ieri un vero e proprio riferimento assoluto nel mondo della moda che conta. Partendo dalla scelta dei filati, un team attento lavora con clienti e fornitori con l’obiettivo di soddisfare le esigenze del mercato e raggiungere, anche attraverso un costante aggiornamento tecnologico ed un costante processo di controllo, la qualità totale. Maglificio Ripa è oggi una moderna azienda con profonde radici che affondano nella conoscenza e nel rispetto di una straordinaria tradizione. Una vera e propria testimonianza di eccellenza nel panorama industriale italiano.



Maglificio Ripa è oggi tutta la sua storia e tutto il suo futuro insieme. Perché negli anni tutto si è modificato affinché nulla cambiasse di quello spirito pionieristico che è un po’ il suo vero e intimo patrimonio culturale. Fiero e autorevole ambasciatore del Made in Italy che conta. Quello vero. Anticipare per distinguersi, intercettare per proporre, interpretare per servire. La continuità come password, la creatività come il sale dell’esperienza e sorgente pura per i più sensibili. Solo chi opera in nome di questi valori è capace di creare una forte aspettativa che poi genera il consenso. Solo chi riesce a leggere al meglio le necessità dei clienti pensando con largo anticipo, chi è capace di stimolarli e di interagire con loro integralmente, saprà guardare al futuro con occhi sempre nuovi, cavalcando le aspettative di un consumatore sempre più attento ed esigente.


chi è luca bianco

Luca Bianco nasce a Milano nell’aprile del 1964. Pragmatismo, creatività e visione sono da sempre le sue doti più spiccate. Dopo aver conseguito il diploma di ragioneria, due Master all’Università Bocconi e dopo aver assorbito preziose esperienze in altri settori, esordisce nel tessile/abbigliamento a venticinque anni al Maglificio Ripa in qualità di tecnico. Le sue qualità e il suo potenziale non sfuggono a Luigi Ripa che vede in lui una risorsa unica per l’azienda. All’esperienza tecnica, durata cinque anni, ne segue una nel reparto commerciale e amministrativo che consente a Luca Bianco di avere una panoramica completa sulle regole, le dinamiche e gli equilibri che muovono il maglificio. La crescita è verticale e Luigi Ripa nel 1997 affida il comando dell’azienda a Luca Bianco che sin da subito mette a frutto la sua esperienza e a regime la sua visione portando il Maglificio Ripa su rotte internazionali con l’apertura di nuovi canali commerciali.